Lunedì 19 Dicembre 2011

A Lurago la festa natalizia
e la consegna borse di studio

LURAGO MARINONE In linea diretta con Babbo Natale, via web-cam. Ieri, i bambini hanno chattato con il grande vecchio dalla lunga barba bianca, che li ha virtualmente accolti nella sua casa in Lapponia.

Tante le curiosità che i piccoli gli hanno chiesto sulla sua attività, per poi passare a domande più "interessate" per sapere se le loro letterine siano pervenute. L'iniziativa è stata riproposta nell'ambito della manifestazione «Porte aperte, luci accese», promossa dal Comune in collaborazione con le associazioni. Evento anche quest'anno premiato da un buon numero di persone. Pieno il salone del centro pensionati per la tradizionale tombolata, altrettanto partecipata la tombolata dei bambini. Sala consiliare affollata per la consegna, per mano del sindaco Luigi Berlusconi, delle borse di studio a studenti meritevoli. Suggestivo l'arrivo nell'area Castello della fiaccolata dei ragazzi del Gruppo sportivo San Giorgio, partita dal centro sportivo e conclusasi con l'accensione del braciere natalizio e con gli auguri del sindaco. Le note degli zampognari hanno reso ancor più calda l'atmosfera natalizia attorno alla capanna e all'albero nell'area Castello.

«E' un momento associativo che coinvolge tutti - spiega il vicesindaco Giuseppe Pagani - Dai bambini, agli adolescenti che hanno ricevuto le borse di studio, ai pensionati presenti alla tombolata».

g.devita

© riproduzione riservata