Domenica 01 Aprile 2012

Cantù, Shopping e design
Mobili in oltre 50 vetrine

CANTÙ La ricetta dei mobili in vetrina, che vorrebbe scacciare la crisi con un centinaio di adesioni all'iniziativa, quest'anno porta due novità. La prima, è il meccanismo per la votazione della vetrina migliore, affidata esclusivamente ai ragazzi del liceo artistico «Fausto Melotti» di via Andina, coordinati dai loro professori. La seconda, il creativo concorso di idee "Questa non è una lampada", a cura di Mondovisione, legato al progetto della Bimestrale dell'Inutile, per dare spazio a ingegnose follie.

Dopo la caccia agli sponsor, è tutto pronto per la quinta edizione di «Shopping & Design - La vetrina è mobile». Una decina di giorni, da sabato 14 a mercoledì 25 aprile, per quello che in un certo senso si propone come un locale Fuorisalone, ideato per mettere in mostra creatività e commercio brianzolo, nello stesso periodo in cui a Milano si svolge il Salone del Mobile.

Intanto, sono state chiuse le iscrizioni. Una cinquantina di abbinamenti in centro città per oltre cento iscrizioni totali, tra attività commerciali e aziende del legno arredo. Qualche negozio si sta già preparando. C'è tempo invece fino e mercoledì 4 aprile - info e regolamento sul sito www.labimestraledellinutile.com - per il progetto della non-lampada.

r.foglia

© riproduzione riservata