Giovedì 26 Aprile 2012

Nuovi parcheggi a Barni
Via libera al progetto

BARNI - Vanta ancora quasi centomila euro dal Comune, ma nonostante questo fa partire una proposta di finanziare un progetto per oltre mezzo milione di euro.

Il Comune è in difficoltà ma gli tende una mano un'azienda, la Binda con sede in Valbrona, che si appresta a realizzare un intervento da 640mila euro in pieno centro. Si tratta di una proposta che porterà alla creazione di una ventina di posti coperti interrati e altri sul livello all'aperto pubblici, per una cinquantina totali.

La ditta che si occuperà dei lavori è all'interno dei debitori del comune per la procedura di dissesto finanziario susseguente alle indagini relative alla responsabile dell'area economica Giovanna Arrigoni per una cifra vicina ai 100mila euro. In pratica l'azienda fa parte di quella massa passiva, una serie di debiti del comune per oltre mezzo milione di euro che dovrebbero essere liquidati nel corso dei cinque anni di dissesto finanziario. In quel caso i lavori, realizzati nel 2010, riguardavano la pista ciclopedonale e la fognatura di Via Rimembranze.

L'articolo completo su La Provincia in edicola stamattina

g.devita

© riproduzione riservata