Sabato 05 Maggio 2012

Cantù, candidati bocciati
Non conoscono la città

CANTÙ Il dibattito tra i dieci candidati ha avuto anche una piccola parentesi, ovvero una sorta di compito in classe per scoprire se gli aspiranti sindaci conoscessero bene la città.

In sostanza, sono state fatte dieci domande sulla città: dove sono alcune vie, chi è Ugo Bernasconi al quale è dedicata la biblioteca comunale, quanti scudetti ha vinto la pallacanestro Cantù, quanto costa il biglietto dell'autobus urbano e via dicendo.

Alla fine solo due candidati hanno raggiunto la sufficienza: Francesca Viganò, la migliore, ha preso un bel sette; Paolo Frigerio è arrivato al sei. Il resto della classe insufficiente. Claudio Bizzozero 5 e 1/2, Attilio Marcantonio e Antonio Pagani 5+, Ambrogio Molteni 5--, Ferrari 4 e 1/2, Raffaele Bacchetta 4+, Nicola Molteni 4. E Michele Mulinare, 1+.

Sul quotidiano La Provincia in edicola sabato 5 maggio un ampio resoconto della serata al cinema Lux.

r.foglia

© riproduzione riservata