Mercoledì 27 Giugno 2012

Fermato due volte in dogana
con un tesoretto in contanti

COMO Ha tentato di passare la dogana una prima volta con 100mila euro, ma è stato fermato, controllato e i soldi gli sono stati sequestrati. Poi, meno di un'ora più tardi, si è nuovamente ripresentato a Brogeda convinto di poter passare indenne, e invece è stato controllato ancora e altri 25mila euro sono stati sequestrati dalle fiamme gialle.

Duplice sequestro di valuta in dogana. Protagonista un uomo di 65 anni di Basilea. Il quale evidentemente non pensava certo che tra le migliaia di veicoli in transito al valico toccasse nuovamente a lui essere controllato.

E invece i finanzieri lo hanno controllato per ben due volte. La prima riuscendo a trovare all'interno di uno dei vani portaoggetti collocati al di sotto del pavimento dei sedili posteriori della sua Ford Kuga, tre sacche in pelle con cerniera contenenti ciascuna banconote per circa 25.000 euro ed una quarta sacca con 26.000, per un totale di 101.000 euro, oltre a una macchina conta soldi. La seconda - sempre in direzione Italia - intercettando altri 26mila euro.

p.moretti

© riproduzione riservata