Martedì 07 Agosto 2012

Paura di notte a Ponte Lambro
Rogo in una corte, 11 intossicati

PONTE LAMBRO - Grande paura stanotte, qualche minuto prima delle 4, in via Trieste a Ponte Lambro per un incendio dovuto a cause accidentali (un corto circuito) in un appartamento al piano terra di una corte ristrutturata: gli inquilini erano in vacanza e il fumo è salito ai piani superiori intossicando 11 persone.

Fortunatamente nessuno è giudicato in gravi condizioni ma tutti, fra loro anche due bambini, hanno respirato il fumo e quindi sono stati trasferiti negli ospedali di Erba, Valduce e Sant'Anna per accertamenti.

Il lavoro di spegnimento, messa in sicurezza ed evacuazione è stato svolto dai vigili del fuoco, giunti da Erba, Canzo e Como che sono stati impegnati fino al mattino. I pompieri hanno aiutato a uscire le persone che erano rimaste bloccate nei piani superiori dal fumo che saliva dalla tromba delle scale e dalle finestre dell'appartameno in fiamme. I vigili del fuoco hanno accertato che l'incendio è partito da un corto circuito nell'appartamento disabitato: gli inquilini, una famgilia di nazionalità albanese, era rientrata da una settimana in patria per trascorrere le ferie.

A Ponte Lambro sono intervenuti anche diversi mezzi del 118 e i carabinieri della caserma di Erba - L'appartamento è stato dichiarato inagibile.

g.devita

© riproduzione riservata