Venerdì 14 Settembre 2012

Cornamuse in scena
a Stezzano

Per una giornata Le Due Torri di Stezzano offrirà ai suoi clienti un pezzo d'Irlanda, grazie alla «Rassegna Internazionale di Bande di Cornamuse», che farà tappa al centro sabato 15 settembre.

Giunta alla terza edizione, la kermesse è promossa dal Comune di Palazzago con la collaborazione di 16 comuni della Bergamasca - tra cui quello di Stezzano - compresi tra le Valli della zona nord e la pianura della zona sud della provincia di Bergamo. Tutti i Comuni ospiteranno dal 14 al 17 settembre una formazione bandistica di livello internazionale che si esibirà in concerto, rendendosi disponibile anche per scambi interculturali, promozioni di prodotti tipici, culture locali e incontri sul territorio.

La manifestazione è un evento di respiro internazionale, volto alla valorizzazione delle arti, del patrimonio culturale, delle tradizioni e dei territori, che nasce per far conoscere e apprezzare la tipica cornamusa bergamasca (Baghét), mettendola a confronto con le più note «bagpipes» scozzesi, irlandesi, inglesi, francesi e spagnole. Tra gli esponenti bergamaschi di maggior spicco, da segnalare la presenza dei Bèrghem Baghèt, prima banda di cornamuse bergamasche attiva dal 2006. Il centro Le Due Torri ha deciso di aderire con entusiasmo alla rassegna, ospitando - sabato 15 settembre alle ore 18, presso la piazza centrale – l'esibizione della band irlandese di cornamuse «Annsborough Pipe Band Black Raven»: i 21 elementi del complesso proporranno un colorito repertorio musicale, regalando a tutti i clienti un assaggio dell'inconfondibile tradizione irlandese.

Un'opportunità per tutti i bergamaschi di assistere, gratuitamente, a un concerto di una delle più famose formazioni bandistiche europee e un'occasione di scambio culturale, finalizzata a conoscere meglio l'origine e la tradizione folkloristica di questo particolare e caratteristico strumento musicale, sia a livello locale che internazionale.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata