Martedì 02 Ottobre 2012

Nonna Maria, a 101 anni
alla sagra della polenta

BREGNANO - Polenta tutta esaurita. La prima a finire come tutti gli anni è la polenta con il baccalà, ma trovare un posto sabato e domenica al centro polifunzionale anche solo per un piatto di polenta e zola era impossibile. Tutti pazzi per la polenta di San Michele, fatta con il grano nuovo e condita con salsiccia in umido, con il latte.  «Qui la polenta è proprio buona» ha commentato, in dialetto, Maria Dubini, 101 anni, dopo essersi gustata un bel piatto di polenta con i funghi.
I 70 volontari della pro loco hanno avuto da fare, è contento il loro presidente Eugenio Verga: «Per fortuna non ha piovuto, le ultime manifestazioni erano andate buche per colpa della pioggia. Ma per la sagra della polenta tutto è andato bene, giovanissimi e meno giovani con la maglia gialla della polenta si sono divertiti insieme. Abbiamo risollevato le sorti anche economiche della pro loco».

r.caimi

© riproduzione riservata