Martedì 01 Gennaio 2013

Sci: tricolore stregato
Tutte fuori le comasche

COMO - Una giornata poco fortunata per lo sci comasco. Nei campionati italiani assoluti di slalom speciale, tutti i nostri rappresentanti sono "saltati" nella prima manche.

Uno addirittura, Pietro Migliazza, unico al via nel maschile, ha dovuto alzare bandiera bianca ancor prima della partenza, per i postumi di una botta rimediata in allenamento.

Così Veronica Olivieri, Angelica Casartelli e Giulia Lorini (ammessa nel contingente del Comitato Alpi Centrali) hanno salutato ben presto la pista Alloch, di Pozza di Fassa, in Trentino. Il tricolore è andato alla valtellinese Irene Curtoni.

e.ceriani

© riproduzione riservata