Giovedì 03 Gennaio 2013

Furiosa lite a colpi di morsi
Due persone in ospedale

CANTU' I denti come strumento d'offesa. Per un duello a colpi di morsi. Sul come sia avvenuta la lite, se ne parlava ieri mattina nella sede di via Ariberto della Croce Rossa, da dove un'automedica è uscita per l'aggressione registrata in viale Giulio Cesare nella serata di ieri, un quarto d'ora dopo la mezzanotte, quando da poco era mercoledì.

Chi è intervenuto, racconta quanto sarebbe accaduto tra i due ragazzi, di 25 e 26 anni, originari della Nigeria. Per motivi tutti da comprendere, uno dei due, nel corso di quella che è stata definita come una vera e propria zuffa, avrebbe rifilato un morso al braccio del suo opponente. In tutta risposta, dall'altro litigante, sarebbe arrivato un altro morso. Al volto. Per la precisione: al labbro. Entrambi sono finiti in ospedale.

Il servizio su La Provincia in edicola giovedì 3 gennaio

e.marletta

© riproduzione riservata