Martedì 08 Gennaio 2013

Ancora nessuna data
per il voto nei Comuni

Potrebbero slittare a primavera le elezioni amministrative per la nomina dei nuovi sindaci e per il rinnovo dei consigli comunali in diversi paesi del territorio lariano, compresi Cernobbio, Laglio e Griante.

Lo rileva Flavio Martinelli, probabile, ma non ancora confermato, candidato sindaco a Laglio, dove l'attuale primo cittadino, Roberto Pozzi, ha preannunciato la ripresentazione della lista "Insieme per Laglio", che attualmente detiene la maggioranza. Martinelli quotidianamente visita il sito Internet del ministero dell'Interno e rileva che «finora nessun decreto è stato emanato per accorpare le elezioni comunali con le politiche e le regionali di febbraio, il che lascerebbe intendere che, come previsto dalla legge, la consultazione comunale abbia a svolgersi tra il 15 aprile e il 15 giugno».

«La prima data utile per le comunali, salvo aggiornamenti che potrebbero seguire in questi giorni, sarebbe dunque il 21 aprile» - osserva ancora il candidato - «C'è però ragione per credere che i cittadini dei paesi interessati verranno chiamati a votare nell'ultima domenica di aprile o alla prima di maggio».

Leggi i particolari nell'edizione de La Provincia in edicola martedì 8 gennaio

m.delsordo

© riproduzione riservata