Martedì 22 Gennaio 2013

Pitti bimbo in una favola
grazie alla designer comasca

COMO Un tocco da favola, grazie a una designer comasca. La creatività made in Como, fucina di idee per le collezioni degli stilisti, fa tendenza anche nella valorizzazione degli spazi e dei contesti fieristici dedicati al fashion.

Spicca il nome di Ilaria Marelli, 42 anni, tra i progettisti chiamati a curare il lifestyle di Pitti Immagine Bimbo, vetrina internazionale del childrenwear che si è appena chiusa a Firenze. La designer ha ideato l'allestimento "Fairy Tale" per la sezione Apartment. «Ho trasformato lo spazio espositivo del Lyceum - spiega - una superficie di 1000 metri quadrati dedicati ai migliori marchi del settore».

Classe 1971, dopo la laurea in architettura, Ilaria apre nel 2004 uno studio di consulenza a 360 gradi, spaziando dall'art direction al design di prodotto, dalla progettazione di interni e allestimenti alla consulenza di strategia e trend. Collabora con aziende internazionali ed è promotrice del primo progetto sul cohousing in Italia.

I DETTAGLI SUL GIORNALE DI OGGI
GUARDA LE FOTO

m.lualdi

© riproduzione riservata