Lunedì 28 Gennaio 2013

Tavernerio, sì al parco del Cosia
Dodici chilometri di sentieri

TAVERNERIO - In occasione della recente inaugurazione di un nuovo sentiero, realizzato grazie all'apporto degli studenti della facoltà di ingegneria di Como, si sono incontrati nella radura del Ponte dei Bottini, lungo la vecchia linea del tram Como-Erba-Lecco, il sindaco del capoluogo Mario Lucini e il sindaco di Tavernerio, Rossella Radice, assieme a Beppe Raynaud, presidente de "La città possibile".

Un incontro che ha sancito l'accordo per la creazione di un parco nella valle del Cosia, lungo il corso d'acqua. Il parco, che dovrà essere costituito, prevede una superficie di circa 187 ettari, una rete di sentieri e percorsi (quasi tutti pubblici) per 11.900 metri e un reticolo di corsi d'acqua di 8.100 metri.

b.faverio

© riproduzione riservata