Martedì 05 Febbraio 2013

Giovedì si balla al Casinò
Poi Capodanno cinese

CAMPIONE D'ITALIA Si aprono le danze giovedì, alle 20, nel salone delle feste, al nono piano del Casinò Campione d'Italia.
In realtà, è una riapertura, poiché si tratta della ripresa di una brillante consuetudine, con annessa cena al costo di 75 franchi, che offrirà ai ballerini in pista un accompagnamento di rara maestria.
La colonna  musicale infatti è affidata all'Orchestra Pietro Galassi, nata come trio e, dopo quasi tre lustri, assurta tra le formazioni di maggiore spicco nelle sale da ballo. Merito di una viscerale passione per la musica e del fortunato incontro con un talent scout per cui il trio generò dapprima un quartetto - Pietro Galassi Group - per poi pervenire all'orchestra attuale, formata da Valentina, voce solista, Lorenzo alla fisarmonica, Matteo, voce e tastiere, Andrea, basso, Tony, chitarra, David, batteria, Riccardo, tromba, Sandro, voce, pianoforte e tromba, nonché Pietro Galassi, voce, sax, fisarmonica e tastiere. Stella di prima grandezza, dunque, della musica da ballo in Italia, l'Orchestra Pietro Galassi è il vero atout di "Si aprono le danze".
Ma non è tutto. Sabato 9 febbraio, nel salone delle feste, al nono piano del Casinò, sarà festeggiato degnamente l'inizio dell'"Anno del Serpente" che coinvolgerà numerosi clienti cinesi della sala campionese. Il Casinò confermerà così la sua sensibilità per un evento di assoluto spicco nella tradizione della Cina con un'accoglienza privilegiata e un'offerta specifica anche sul piano gastronomico (cena a buffet gratuita per i cinesi) oltre al karaoke valido per il 3° Concorso cinese di  canto. Prenotazioni allo 004191-640.11.11 e al numero verde 008.008.007.7700.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags