Venerdì 08 Febbraio 2013

Lega, la versione di Bossi
Instant book con la sua verità

La versione di Bossi. Questo il titolo dell'ebook di Matteo Pandini, giornalista di Libero esperto delle vicende della Lega Nord. Dove, con un'intervista al Senatùr, racconta la storia dei giorni dello scandalo. Ma anche le future strategie dell'ex segretario federale. Che, pur difendendo Maroni, si prepara a riprendere in mano il partito al prossimo congresso federale.
Bossi riablita Rosi Mauro, mentre accusa Gianni Letta «vero responsabile del complotto, che ha usato i servizi segreti per colpirci».
Bossi annuncia che si ripresenterà al congresso federale. «Devo tenere unita la Lega...». Dopo le regionali, infatti, Maroni dovrà lasciare, soprattutto se eletto presidente. Bossi pensa di avere ancora l'appoggio dei militanti. Che continuerebbero a chiamarlo Capo. E infatti il sottotiolo dell'ebook è proprio: Perché il Senatùr resta il Capo della Lega.
Infine, Bossi critica Berlusconi per come ha gestito il Pdl e propone Giulio Tremonti come prossima guida del governo.

s.bartolini

© riproduzione riservata