Martedì 26 Febbraio 2013

Edilizia e nuove energie
I giovani investono

CERNOBBIO Giovanissimi che nonostante la crisi trovano la forza per mettere su casa, e vogliono farlo nel segno delle nuove energie. E molti si presentano con i genitori.

A villa Erba ComoCasaClima ha registrato più di 4mila visitatori, con un calo del 20 per cento rispetto allo scorso anno dovuto alla nevicata di domenica.

E gli espositori sono soddisfatti, anche perché chi si è presentato negli stand, era preparato o deciso a saperne di più per compiere un passo importante. Più importante che mai in un settore come l'edilizia, frenato terribilmente dalla crisi: non a caso, anche la voce degli imprenditori comaschi era risuonata recentemente a Milano per la Giornata della collera.
Insomma le aspettative della presidente di ComoCasaClima, Alessandra Orsenigo, si sono avverate: un cambio di mentalità sembra non soltanto nell'aria, ma già in procinto di formarsi. A partire dai giovani, altro segnale incoraggiante in un periodo cupo per l'economia locale e nazionale.

Un altro dato positivo? L'interesse degli svizzeri, che sta crescendo per l'edilizia italiana. E pesa in un periodo come questo.

OGGI I SERVIZI SUL GIORNALE

m.lualdi

© riproduzione riservata