Venerdì 01 Marzo 2013

Gennari ai comaschi
«La 'ndrangheta è qui»

COMO «Il settore del movimento terra in Lombardia è ormai nelle mani della 'ndrangheta. Quindi in qualunque cantiere ci siano mezzi per movimento terra, c'è la criminalità organizzata».
La libreria Feltrinelli ieri pomeriggio era piena e i comaschi presenti ascoltavano in silenzio la testimonianza del giudice delle indagini preliminari di Milano Giuseppe Gennari. Il magistrato era a Como per presentare il suo libro "Le fondamenta della città - Come il nord Italia ha aperto le porte alla 'ndrangheta". Gennari, intervistato dal cronista di giudiziaria de La Provincia Paolo Moretti, ha messo in guardia i comaschi a non fidarsi delle mafie. Che alla fine chiedono sempre il conto.
«Ho visto imprenditori che si erano messi nelle mani della 'ndrangheta - ha raccontato il giudice - e alla fine si sono visti portare via le loro aziende proprio dagli 'ndranghetisti».

Leggi l'approfondimento su La Provincia in edicola sabato 2 marzo

a.savini

© riproduzione riservata