Lunedì 25 Marzo 2013

Como, consiglio comunale
Approvata la tassa di soggiorno

Il consiglio comunale di Como ha approvato con i 22 voti della maggioranza il regolamento per l'istituzione della tassa di soggiorno in città. I consiglieri di minoranza, in segno di protesta, non solo non hanno votato, ma hanno anche deciso di abbandonare l'aula, come già preannunciato nei giorni scorsi.

Le tariffe, come stabilito dalla commissione, oscilleranno tra 50 centesimi e 2,50 euro a seconda della categoria della struttura. L'importo più basso sarà relativo agli ostelli, poi via via si salirà in base alle stelle, fino al massimo di 2,50 euro per gli hotel a quattro stelle (nel Comune di Como non sono presenti alberghi cinque stelle).

r.foglia

© riproduzione riservata