Sabato 20 Aprile 2013

Artigiani in Confidi
per pagare i debiti

COMO - Aziende sempre più assetate di liquidità, spesso necessaria per pagare i debiti. E aziende che si rivolgono sempre più a Confidi, per avere maggiori possibilità di accedere ai finanziamenti.
Lo rivelano i dati elaborati da ArtigianFidi Lombardia per la provincia di Como e relativi al primo trimestre 2013. A fronte di un numero di garanzie erogate, quindi di finanziamenti tramite Confidi, salito del 5% rispetto ai primi tre mesi del 2012 (sono stati 126 i finanziamenti erogati nel primo trimestre del 2013 di contro ai 120 del 2012), l'importo concesso alle piccole e medie imprese comasche ha, però, avvertito un calo del -2,9%. Su La Provincia in edicola il 20 aprile un servizio sul tema e qui le informazioni su Confidi.

c.colmegna

© riproduzione riservata