Mercoledì 24 Aprile 2013

Dal 1° maggio
torna la «Signorina»

Mercoledì 1° maggio prende finalmente il via anche la nuova stagione 2013 dell'iniziativa TrenoBlu. Ad inaugurare in modo ufficiale questa ventesima edizione di treni turistici per il Lago d'Iseo, sui binari da Bergamo per Palazzolo e da qui a Paratico - Sarnico, lungo il fiume Oglio, lo storico treno a vapore di Trenitalia (con la collaborazione di Trenord) che, ormai da vent'anni, costituisce un forte motivo di richiamo per il grande pubblico.

In questa significativa giornata sono previsti i festeggiamenti del 20° anniversario del TrenoBlu che vedranno anche il compimento del centesimo compleanno della «Signorina», la locomotiva a vapore FS Gruppo 625-100 che sarà nuovamente al traino del treno storico da Bergamo (partenza alle 9,55).

Dopo la sosta a Palazzolo per la giratura della locomotiva (con ripartenza alle 10,40) all'arrivo nella stazione di Paratico Sarnico il convoglio d'epoca sarà accolto dalla banda di Sarnico a cui faranno seguito i discorsi di rito delle autorità. Nei locali della stazione sarà inoltre possibile visitare una mostra fotografica che ripercorrerà la ventennale storia del TrenoBLU e non solo mentre nella stazione di Palazzolo saranno in esposizione i rotabili storici da manovra dell'Associazione FBS – Ferrovia del Basso Sebino che, dai primi anni '90 del secolo scorso cura e gestisce le iniziative storico-turistiche sulla Palazzolo – Paratico Sarnico.

Per chi vorrà, dopo il viaggio con la vecchia locomotiva e le sue carrozze dalle classiche panche in legno che riportano a tempi ormai passati ma di grande fascino, una volta giunti sulla sponda meridionale del Sebino, sarà poi possibile continuare l'escursione, con i battelli in servizio sul lago, da Sarnico verso Clusane dove si consumerà un pranzo tipico mentre nel pomeriggio si visiterà la cittadina di Iseo. Da ricordare che nel pomeriggio sono inoltre previste altre partenze da Palazzolo s/O alle ore 14,50 e 17,50 con quindi il tempo per una bella passeggiata sui lungolago di Paratico e Sarnico oltre alla possibilità di visita al centro storico ed alla «Pinacoteca Bellini» di Sarnico o alla Torre Medioevale (con quadrisfera) ed all'«Oselanda» di Paratico.

Le corse di rientro da Paratico Sarnico sono invece previste alle 14,10 e 16,40 mentre con l'ultima corsa delle 18,55 si concluderà la giornata riportando i partecipanti a Bergamo, con arrivo previsto alle ore 20,15. Poiché i posti sono limitati e si prevede un notevole afflusso, la prenotazione è obbligatoria per i treni del mattino rivolgendosi al più presto alla Cooperativa «Il Nucleo» (con una mail a stazione@ilnucleo.it.) per chi fosse interessato solo al viaggio in treno oppure all'Agenzia Bert Unitour (info@gbturismo.it) per chi intendesse invece optare per l'escursione giornaliera con treno+battello+pranzo. Sui treni del pomeriggio da Palazzolo s/O e da Paratico Sarnico, invece, non è necessaria la prenotazione e i biglietti.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata