Lunedì 29 Aprile 2013

Sequestrata droga per 400 chili
Olgiate, ora si cercano i complici

LURATE CACCIVIO - Caccia ai complici, dopo il sequestro di quattrocento chilogrammi di marijuana e l'arresto di una persona nel blitz delle Fiamme gialle dell'altro ieri. Il risultato dell'operazione antidroga condotta dalla Guardia di finanza di Olgiate Comasco, nella tarda mattinata di sabato, in una zona defilata nei pressi del cimitero di Lurate, al confine con il Comune di Villa Guardia.

Tre uomini - pare stranieri - sono stati sorpresi dai finanzieri, in aperta campagna, mentre erano impegnati a trasferire da un camper a un furgone la marijuana essiccata, confezionata in sacchetti di plastica e pronta per essere immessi nel mercato dello spaccio.

I tre si sono dati alla fuga, allontanandosi a piedi nella zona verso il vicino Comune di Villa Guardia. Uno di loro, a quanto risulta, è stato bloccato, gli altri due sono riusciti a dileguarsi.

Le ricerche dei complici sono state estese anche a Olgiate Comasco, dove pare risiedesse uno dei componenti della banda di spacciatori.
Controlli e perquisizioni sono stati eseguiti già nel pomeriggio di sabato nel centro storico di Caccivio, dove in un'abitazione sarebbero stati ritrovati anche alcuni grammi di cocaina.

r.caimi

© riproduzione riservata