Lunedì 29 Aprile 2013

Buca killer alla rotatoria
Gomme tagliate a Mariano

MARIANOIl Comune aggiusta, l'acqua piovana distrugge. Val anche per la buca che si è aperta all'altezza della rotatoria tra via Como e via per Cascina Amata, in direzione di Cantù.

Solo nella notte fra domenica e lunedì lì sono finite quattro vetture i cui pneumatici non hanno retto all'urto.

Tanto da spingere i Carabinieri a interpellare la Protezione Civile di Cantù per posizionare un cartello che segnalasse il pericolo: «Siamo stati contattati intorno a mezzanotte - conferma il coordinatore Francesco Marzani - perché la buca, piena d'acqua, di notte era poco visibile e quindi doppiamene pericolosa: chi ci è finito dentro, infatti, si è ritrovato con le gomme lacerate. Anche se non era di nostra competenza, abbiamo lasciato un cartello per avvisare del pericolo ed evitare che altre auto facessero la stessa esperienza».

Facile ipotizzare, quindi, che nei prossimi giorni al municipio di piazza Manlio arriveranno delle richieste di rimborso per danni provocati dalle buche perché, nonostante gli operai della Mariano Comense Servizi siano impegnati costantemente sul territorio per riparare le voragini che si stanno formando, le copiose piogge di queste ore stanno avendo la meglio.

e.romano

© riproduzione riservata