Sabato 11 Maggio 2013

I lavoratori alla Menphis
«Torna sui tuoi passi»

CASNATE CON BERNATE La richiesta all'azienda è quella di «tornare sui propri passi».

C'è scritto, a chiare lettere, sul documento che l'assemblea dei lavoratori ieri ha votato all'unanimità, esprimendo preoccupazione per una trattativa che deve innanzitutto ridurre i tagli. I dipendenti della Menphis spa fanno quadrato e, oltre a esprimere la loro «solidarietà agli esuberi» (l'azienda, che fa capo alla famiglia Menin, ha annunciato lo scorso aprile di voler tagliare 22 degli attuali 134 lavoratori in organico), chiedono non solo di rivedere il piano, ma anche di avere certezze sulle «prospettive future».

«Il mandato dei lavoratori - dice il sindacalista Gioacchino Favara (Uil) - è chiaro. Non dobbiamo chiudere alcuna trattativa in assenza della revisione da parte della proprietà degli esuberi a suo tempo comunicati. È nostro dovere lavorare a una soluzione condivisa che sia migliorativa».

m.lualdi

© riproduzione riservata