Sabato 11 Maggio 2013

Barista travolto e ucciso
Lunedì i funerali a Cucciago

CUCCIAGO Distacco dell'aorta. E' stata questa, tecnicamente, la causa della morte di Maurizio Punzi, il titolare del bar Cher Ami di Cucciago morto venerdì notte in seguito a uno spaventoso incidente stradale. Lo ha stabilito l'autopsia effettuata questa mattina.
Punzi, che viaggiava a bordo della sua Ducati Monster, è stato travolto sulla Provinciale 27, tra Cucciago e Cantù, da un Renault Kangoo rubato che viaggiava contromano. L'uomo a bordo del furgone è poi fuggito a piedi: i carabinieri sono sulle sue tracce.
La magistratura ha dato il nulla osta ai funerali. 

Intanto Francesca Punzi, una delle due figlie della vittima, fa sapere che «sarà possibile andare a trovare il Mau per un ultimo saluto presso la camera mortuaria dell'ospedale San Anna di San Fermo» dalle 14 di oggi fino alle 13 lunedì.

Il funerale sarà celebrato nella chiesa parrocchiale di Cucciago lunedì alle 14.30. Il rosario si terrà dalle 14..

 

e.romano

© riproduzione riservata