Giovedì 23 Maggio 2013

Volta, non si accorpa
Ma perde il preside

COMO Il liceo Volta non sarà accorpato l'anno prossimo, ma dal primo settembre perderà il dirigente scolastico. Eppure sono più di mille i comaschi che vorrebbero in salvo il classico. Si avvicina la reggenza quindi, così ragiona Claudio Merletti, dirigente scolastico provinciale: «Per prassi si deve procedere così, a causa del sottodimensionamento la dirigenza andrà in reggenza, stessa cosa per l'assistente amministrativo. Non vedo margini di cambiamento, la procedura è questa, deciderà il dirigente regionale Francesco De Sanctis».
Precedenti negativi
Proprio ieri i dirigenti degli uffici provinciali erano riuniti a Milano con De Sanctis, ma non c'è stato modo di discutere del classico comasco. Prosegue Merletti: «Si tratta di norme nazionali, se si dovesse fare un'eccezione allora sarebbero in tantissimi ad alzare la mano. Casi simili sono accaduti di recente anche a Sondrio e a Lecco».

Leggi gli approfondimenti su La Provincia in edicola giovedì 23 maggio

a.savini

© riproduzione riservata