Giovedì 23 Maggio 2013

Lomazzo, lite tra ambulanti
ferito il vigile paciere

LOMAZZO - Rissa al mercato, al mattino presto,  tra due spuntisti, entrambi immigrati, a farne le spese è stato un agente della polizia locale che, mentre cercava di dividere i due litiganti, ha finito per rimediare  a propria volta calci e pugni, ed ha riportato lesioni  guaribili in sette giorni. Il diverbio, poi degenerato, sarebbe  nato  proprio perché entrambi cercavano d'ottenere un posto tra quelli lasciati liberi dagli ambulanti del mercato, che conta un centinaio di banchi vendita. Uno degli spuntisti è risultato anche essere irregolare ed è  stato quindi ora formalmente chiamato  a regolarizzare la propria posizione. 

< Al mercato  lomazzese non era mai  accaduto nulla del  genere  - è il commento del sindaco Giovanni Rusconi -  l'agente della polizia locale che era in quel momento presente  è subito intervenuto  per riportare la calma;  queste situazioni non sono comunque accettabili e, per il  futuro, cercheremo di fare  in modo di tenere alla larga gli spuntisti  coinvolti in questo  brutto episodio>. 

Sulla stessa linea  il vice-sindaco Gianni Reiners: <Il controllo degli spuntisti  è sempre stata un'attività di routine , non aveva insomma mai causato alcun tipo di problema,  ed è  proprio per questo  ad occuparsene  vi era  soltanto un agente   -  sottolinea l'amministratore -  che è comunque uno dei nostri migliori elementi  e che quindi, quando  i due spuntisti  sono passati dalle parole ai fatti,  non ha esitato ad intervenire in prima persona per cercare di calmarli>.

r.caimi

© riproduzione riservata