Lunedì 27 Maggio 2013

Si ribalta pullman di tifosi
Un morto e due feriti gravi

Un pullman di tifosi del Brescia, di ritorno dalla trasferta di Livorno - dove ieri sera si è disputata la seconda partita dei playoff per salire in serie A - si è rovesciato questa mattina alle 4 lungo l'autostrada A21 (Piacenza-Brescia) fra Manerbio e Brescia Sud: un ragazzo di 22 anni di Lumezzane è morto sul colpo. Altri due tifosi sono rimasti feriti in modo grave, sette sono in condizioni serie. In tutto sono una ventina i tifosi rimasti feriti.

Secondo i primi accertamenti il pullman è finito fuori strada, si è ribaltato ed è finito in un campo di granoturco. L'automezzo faceva parte di una colonna di sei bus di tifosi del Brescia partita dopo la mezzanotte da Livorno: i sostenitori bresciani erano stati trattenuti dentro lo stadio sino a tarda ora per evitare scontri con gli ultras toscani.

m.butti

© riproduzione riservata

Tags