Domenica 08 Febbraio 2009

Gera Lario: ciclista
travolto e ucciso

GERA LARIO Tragedia sul rettilineo del Ponte del Passo a Gera Lario dove domenica sera, qualche minuto prima delle 20,30, un ciclista è stato investito e ucciso da un’auto. La vittima è un cittadino cinese, Li Zuequin, 55 anni, muratore regolare residente a Vercana. Sul posto, per i rilievi, sono intervenuti i carabinieri della caserma di Gravedona e l’auto del radiomobile di Menaggio: i militari hanno sentito il conducente della vettura, Natale Colli, agente di polizia municipale a Piantedo, che ha riferito come si sarebbe trovato improvvisamente di fronte il ciclista e, non avendolo visto in quanto la bicicletta sarebbe stata sprovvista di luci sia anteriori che posteriori, non sarebbe in alcun modo riuscito a evitare l’impatto (bicicletta e vettura procedevano nella stessa direzione, verso Gravedona). Una circostanza che rende ancora più tragico l’incidente di domenica sera: il vigile urbano ha perso un figlio, Fabrizio, di 21 anni, in un altro incidente stradale avvenuto nel luglio scorso in Svizzera. L’impatto, che si è verificato all’altezza di Telespazio in una zona molto buia, è stato particolarmente violento e il ciclista, sbalzato dal sellino, è poi deceduto praticamente sul colpo.

f.angelini

© riproduzione riservata