Giovedì 26 Febbraio 2009

Addio, vecchio registro
I voti a Lora sono on line

Dopo la Magistri Cumacini, debutta anche alle medie il "registro elettronico". Succede all’Istituto comprensivo di Como Lora-Lipomo dove è stato inaugurato in questi giorni: con un’apposita password, data a tutte le famiglie, i genitori hanno la possibilità di visualizzare comodamente a casa, sul sito Internet dell’istituto, il percorso dei propri figli compresi voti, assenze, ritardi. Soddisfatta dell’iniziativa Leonarda Spagnolo, preside dell’istituto: «Dopo una fase di sperimentazione durata tutto il primo quadrimestre siamo finalmente riusciti ad aprire alle famiglie il servizio. Spero che i genitori partecipino attivamente al progetto, che è ancora in fase di prova, segnalando gli eventuali errori del sistema e dandoci la possibilità di migliorarlo per l’anno prossimo. Credo che nella società moderna e tecnologica, sia necessario uno strumento nuovo che renda più veloce e immediata la comunicazione con le famiglie». Anche se non sostituirà il tradizionale libretto cartaceo il nuovo registro darà una percezione più immediata e una visione più completa della situazione dell’alunno. «Basti contare il fatto - precisa la preside - che, oltre ai voti, i docenti avranno la possibilità di inserire un commento su ogni singola prova dell’alunno. Abbiamo avuto commenti positivi dei genitori sull’iniziativa mentre fra i docenti alcuni si sono mostrati entusiasti, altri più scettici, come del resto mi aspettavo». E per una comunicazione ancora maggiore con le famiglie la preside sta già pensando di inviare degli sms per avvertire i genitori dei voti e dei ritardi del figlio. «È un progetto che spero di attivare presto - conclude Leonarda Spagnolo - anche se è improbabile farlo partire già quest’anno. Il servizio, che dovrà essere espressamente richiesto dalle famiglie, avrà comunque un costo che, vista anche l’attuale crisi economica, siamo motivati a contenere».

a.cavalcanti

© riproduzione riservata