Lunedì 25 Maggio 2009

A cena con i capitani del Colleoni
Martinengo torna al medioevo

Si svolgeranno domenica 17 maggio «I giochi del Medioevo» di Martinengo: la rievocazione folcloristica, a metà tra la conoscenza storica e il divertimento, organizzata in Piazza Maggiore dal gruppo folcloristico Bartolomeo Colleoni, già organizzatore del celebre Palio degli Asinelli (ad ottobre) e della rinomata «Cena con i capitani del Colleoni». Anche quest’anno per gareggiare ai giochi medievali indetti dal celeberrimo condottiero, a scendere in piazza Maggiore a partire dalle 15.30 saranno i tradizionali 7 cantù in cui è diviso il borgo di Martinengo: Cantù Ssura, Sota, San Firem, Bor di Oc, Vallere Murnighel, Cornel Bradele e Cornoa Sura.

Per vincere però le rappresentanze dei cantù dovranno sfidarsi in competizioni dall’antico sapore come ad esempio il “tir di chiei de la strea” (tiro alla fune), “resga la pianta” (taglio della legna a coppie), tir del bocc (tiro a segno con palle di coccio pesto) e la “Giostra della quintana” (un percorso ad ostacoli) e infine la “Corsa coi sac”: apposite sezioni di questi giochi saranno dedicate esclusivamente ai bambini e ragazzi che vorranno partecipare. Per iscriversi ai giochi basta riferirlo ai responsabili del proprio Cantù, oppure, sul posto sarà presente una segreteria per iscriversi al momento. In caso di vittoria si potranno ricevere i premi dalle mani dello stesso Bartolomeo Colleoni, il quale per mezzo delle sue guardie veglierà per il buon svolgimento dei giochi, banchettando durante la manifestazione insieme ai suoi nobili commensali.

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags