Martedì 09 Giugno 2009

Canoe di cartone
sul fiume Adda

È tutto pronto per la settima edizione della Soap Kayak Race la divertentissima gara con canoe di cartone che si svolgerà domenica 14 giugno sul fiume Adda nel tratto Imbersago - Villa D'Adda.

La manifestazione - patrocinata dalla Regione Lombardia, dal Parco Adda Nord, dalla Provincia di Lecco, dalla Provincia di Bergamo, dal Comune di Imbersago e dal Comune di Villa D'Adda - è diventata un appuntamento fisso. Per questa edizione si sono iscritti 80 team per un totale di circa 550 persone, con partecipazioni dal Piemonte, Veneto, Emilia Romagna e Campania.

Una manifestazione completamente gratuita per tutti i partecipanti, i quali utilizzeranno 450 metriquadrati di cartone e quasi 4 kilometri di nastro adesivo. La gara incomincerà alle ore 9 con l'arrivo dei partecipanti sulla sponda di Villa D'Adda dove le squadre dovranno costruire in due ore di tempo la loro canoa biposto utilizzando solo qualche foglio di cartone ondulato e un solo nastro da pacchi per assemblare il tutto. Non sono ammesse forbici, taglierini e tutto il cartone va modellato esclusivamente a mano rendendo così molto difficoltoso la realizzazione dello scafo. Per i più creativi saranno concessi ulteriori 30 minuti per «abbellire» l'imbarcazione e partecipare al concorso miglior canoa di cartone «Soap Kayak».

Prima della pausa pranzo tutte le imbarcazioni saranno adagiate sul traghetto di Leonardo e traghettate a Imbersago dove nel pomeriggio prenderà il via la tanto attesa gara in acqua Kayak Race. A metà pomeriggio ci sarà uno fra i momenti più attesi da tutti tutti gli spettatori: in acqua scenderanno i rappresentanti comunali di Imbersago e Villa D'Adda che si sfideranno in un'attraversata parallela del fiume Adda dove numerosi ultra' delle rispettive parti inciteranno i loro paladini con veri cori da stadio.

Sarà premiata l'amministrazione comunale più meritevole con la possibilità di esporre per tutto l'anno presso il municipio il grande trofeo della kermesse canoistica. La canoa di Villa D'Adda sarà capitanata dall'assessore allo sport Davide De Liddo, mentre il capitano del Team di Imbersago sarà l'assessore al tempo libero Fabio Vergani. Anche quest'anno non potevano mancare, visto il successo dell'anno scorso, l'esibizione dei cani terranova della Scuola Italiana Cani Salvataggio che porteranno in salvo alcuni naufraghi della Soap Kayak Race.

Per questa edizione, infine, gli organizzatori hanno voluto coinvolgere anche gli oratori comunali in modo da sensibilizzare anche i più piccoli sull'importanza del riciclo dei materiali. Don Bruno sarà il capitano della squadra di Imbersago mentre don Matteo sarà quello del team di villa D'Adda.

Per maggiori informazioni www.soapkayakrace.it

fa.tinaglia

© riproduzione riservata