Martedì 28 Luglio 2009

La prossima festa di S.Anna?
Forse già nel nuovo ospedale

«La festa di Sant’Anna del 2010? Non so dire dove si terrà, l’anno prossimo di questi tempi potremmo già avere un piede nel nuovo ospedale». Nella tradizionale messa di Sant’Anna il direttore generale di via Napoleona, Andrea Mentasti, non si sottrae alle domande e spiega: «A giugno 2010 i collaudi saranno conclusi, pertanto non si può escludere che, tra un anno esatto, sia già iniziata la fase del trasloco». Per il trasloco serviranno tra sessanta e novanta giorni di tempo, che porteranno a settembre o, tutt’al più, a dicembre 2010: «Come abbiamo sempre detto, per la fine dell’anno prossimo sarà tutto pronto - sottolinea Mentasti - Poi, sarà ovviamente necessaria qualche settimana per andare a regime, procederemo per gradi. Ma l’anno scorso eravamo qui a chiederci se i soldi sarebbero arrivati o meno, adesso la situazione è ben diversa. Abbiamo fatto decine di passi avanti e la Regione, alla fine, ha risposto positivamente a tutte le nostre richieste».
Il nuovo Sant’Anna funzionerà in modo molto diverso rispetto all’ospedale di via Napoleona: «Potrà contare su apparecchiature all’avanguardia e anche l’organizzazione sarà innovativa. Siamo quindi impegnati in un lavoro delicato di coinvolgimento di tutto il personale».

p.moretti

© riproduzione riservata