Venerdì 31 Luglio 2009

Arte, le mostre in città e provincia

LE MOSTRE A BERGAMO E IN PROVINCIA

AL POLARESCO ESPOSIZIONE DI ARIANNA MILESI E LINDA CARRARA
Spazio expo del Polaresco, via del Polaresco 15, nell’ambito del progetto espositivo creato in collaborazione con l’Ufficio Giovani del Comune di Bergamo e l’associazione Estro, mostra di Arianna Milesi aka Tinulla e Linda Carrara; in programma fino al 9 agosto. Orari: tutti i giorni 15-19; sabato e domenica su appountamento (info 035/399674 - www.giovani.bg.it; www.associazioneorange.com). Ingresso libero.
CAPOLAVORI A PALAZZO DELLA RAGIONE
Palazzo della Ragione in Città Alta, esposizione della mostra «L'Accademia Carrara nel cuore della città. Capolavori a Palazzo della Ragione» e nuovo allestimento dal titolo «Le opere del Rinascimento». Orari: da martedì a venerdì 9,30-17,30, sabato e domenica 10-18. Chiuso il lunedì.
COLLETTIVA DI ARTISTI Alla Galleria Marelia, via Guglielmo d'Alzano 2/B, mostra di Enrique Ahil, Bernard Aubertin, Gianni Bucher Schenker, Fabio Carmignani, Giuseppe Chiari, Sergio Dangelo, Antonio Ievolella, Claudio Olivieri, Pino Pinelli, Ugo Riva, Enrico Redolfi, Attilio Steffanoni e Gabriele Talarico, visitabile fino all'8 agosto. DIALOGHI D'ARTISTA Collettiva che chiude la prima stagione espositiva di «Viamoronisedici», ubicata all'omonimo indirizzo, che si propone di far dialogare e mettere a confronto artisti affermati e giovani emergenti, valorizzando le migliori risorse artistiche del territorio. In mostra, fino al 19 settembre, opere di Filippo Berta, Mariella Bettineschi, Diego Caglioni, Silva Cavalli Felci, Giovanni De Francesco, Salvatore Falci, Rudina Hoxhaj, Mario Oleari e Caterina Rossato, presenti con opere recenti e inedite. Orari: da martedì a sabato dalle ore 16 alle 19.30. GEOSITI, TESORI NATURALI DA SALVAGUARDARE Nella sede del Museo Civico di Scienze Naturali, piazza Cittadella 10 in Città Alta, mostra dedicata ai luoghi di eccellenza della geologia nel territorio di Bergamo, visitabile fino al 30 novembre. Orari: fino al 30 settembre, da martedì a venerdì 9-12,30 e 14,30-18; il sabato (fino al 21 settembre dalle 9 alle 24); domenica 9-19. Dal 1° ottobre al 30 novembre (orario invernale) da martedì a domenica 9-12,30 e 14,30-17.30. Ingresso gratuito. Info: 035.286011, www.museoscienzebergamo.it 

LA CITTÀ VISIBILE Museo Storico-Convento di San Francesco, piazza Mercato del Fieno 6/a, «La città visibile. Bergamo nell'archivio fotografico Sestini - Omaggio a Domenico Lucchetti»; in programma fino al 20 settembre. Orari: da martedì a domenica 9,30-13 e 14-17,30; chiuso il lunedì.
LA STORIA DELLA MUSICA
Nella sede dell'Archivio di Stato, via Tasso 84, esposizione di particolari documenti musicali, tra cui atti notarili dei sec. XV-XVII le cui copertine sono costituite da fogli di musica sacra quali antifonari, graduali, messali, visitabile fino al 5 settembre. Orari: 10-12 dal lunedì al venerdì.
MESOPOTAMIA PERDUTA Al Civico Museo Archeologico, piazza Cittadella 9, mostra «Mesopotamia perduta suggestioni pittoriche» di Lorenzo Manenti, presentazione a cura di Luca Pietro Nicoletti e conferenza «Da Bagdad a Nassiriya - La tutela italiana del Patrimonio culturale del Sud dell'Iraq» con Silvia Chiodi, capo della ricognizione archeologica del Cnri a Nassirya», visitabile fino al 21 settembre. Orari: da martedì a venerdì 9-12,30 e 14,30-18; sabato 9-24; domenica 9-19. Ingresso gratuito.
CASAZZA, L'ARTE DI ALFREDO COLOMBO Al Museo della Val Cavallina, via Nazionale, 67, nell'ambito di «TéP (Trascorso e prossimo)», mostra d'arte di Alfredo Colombo intitolata «Vento della memoria» visitabile fino al 30 agosto. Orari: mercoledì 9-12, sabato e domenica 15-18.
CLUSONE, AL MAT CON LE OPERE DELL'ACCADEMIA CARRARA Al Museo Arte Tempo, Palazzo Marinoni Barca, via Clara Maffeis, 3, mostra «In dialogo - Dipinti dalle collezioni dell'Accademia Carrara di Bergamo», visitabile fino al 14 marzo 2010. Orari: venerdì 15,30-18,30; sabato e domenica 10-12; 15,30-18,30; lunedì 15,30-18,30. Ingresso libero. 
LOVERE, DALLE ANDE ALLE OROBIE Nella sala Zitti dell'Accademia di Belle Arti Tadini, piazza Garibaldi 5, esposizione di mobili artigianali, complementi d'arredo, opere di scultura e intaglio, oggetti di arte sacra in legno e in pietra, provenienti dal Perù, per sostenere le missioni dell'Operazione Mato Grosso, visitabile fino al 2 agosto. Orari: dalle 18 alle 22 nei giorni feriali, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 22,30 il sabato e la domenica. Informazioni: 347.9557138.
LOVERE, QUATTRO COLLEZIONISTI A CONFRONTO All'Accademia Tadini, mostra «Accademia Tadini. Quattro collezionisti a confronto», nata dall'inedita collaborazione fra il museo loverese e i tre galleristi d'arte contemporanea originari della zona Claudia Gian Ferrari, Massimo Minini e Luciano Bilinelli. La mostra sarà visitabile fino al 4 ottobre, da martedì a sabato 15-19; domenica 10-12; 15-19. 

SAN PELLEGRINO, LE OPERE DI GIOVANNI PELLICCIOLI Ore 17, Sala della Antica Fonte, via B. Villa, inaugurazione della mostra personale di Giovanni Pelliccioli, visitabile fino al 23 agosto.
VEDESETA, GLI SPAZI SACRI, OMAGGIO A FRANCO NORMANNI Presso lo Scurolo della chiesa parrocchiale, mostra «Gli Spazi Sacri», opere in pittura e in bronzo dell'artista Franco Normanni, scomparso nel 2005, visitabile fino al 18 agosto. Orari: tutti i pomeriggi 15-17,30, sabato 10-12, 15-17,30; domenica 11,30-12,30; 15-17. VILLA D'OGNA,

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags