Martedì 11 Agosto 2009

Palazzo Natta, allarme acqua
Infiltrazioni dal tetto e dal suolo

COMO - E' allarme infiltrazioni a Palazzo Natta, sede dei rettorati delle università dell'Insubria e del Politecnico. Filtra acqua dal tetto e dal sottosuolo, con effetti devastanti sui recenti lavori di ristrutturazione. Il Comune ha già avviato una prima serie di accertamenti tecnici il cui esito è atteso per settembre. I primi segnali risalgono alla scorsa primavera e ai primi acquazzoni di stagione. Il tetto avrebbe ceduto in più punti, mettendo a rischio le capriate che, come noto, risalgono addirittura al XIII secolo. Analoghi problemi riguardano il sottosuolo, anche se in questo caso le infiltrazioni sarebbe di origine sorgiva. Saltano e si sollevanop ezzi di pavimento. Dice Antonio Ferro, dirigente del settore Lavori pubblici del Comune: "Stiamo svolgendo diverse verifiche. Prove di carico, spie e cosiddetti inclinometri che ci daranno la possibilità di inquadrare il problema. Tra qualche settimana sapremo come intervenire".

s.ferrari

© riproduzione riservata