Martedì 03 Novembre 2009

Sofia batte Giotto 14 a 1
Nomi, si ritorna al classico

In città si contano altre 14 Sofia, 12 Alessandro, 11 Giorgia e altrettanti Matteo: sono i nomi più utilizzati dai genitori comaschi che hanno avuto un bambino dall’inizio dell’anno a metà del mese di ottobre.Per i 565 nati, dei quali oltre un centinaio da genitori stranieri, si è assistito a un ritorno al classico quindi, dopo un periodo in cui qualche genitore ha voluto legare il nome del pargolo a personaggi famosi oppure scegliendo nomi improbabili pur di distinguersi dalla massa. Non mancano però le curiosità. E così dal mazzo spuntano un Giotto, un Giosuè, una Rabia, una Uendi, uno Zeno, una Pelda, una Aidi e un Felix, mentre tra i nomi doppi, da segnalare un Achille Vivaldo, un Edoardo Benedetto, un Alessandro Pio, una Elena Andreea, un Francesco Fiorentino, una Greta Andrea, un Johann Sebastian, un Lorenzo Gene e una Stella Lucrezia, per arrivare ai tripli, rappresentati da Alessandro Alberto Lucianino e Linnea Eleonora Margareta. E infine il contributo della società multietnica fatto di nomi quali: Ana, Arì, Binkinding, Blessing Yeboaa, Mikael Otto, Moaz, Nirmin e Nizar, Rami, Tugra Han, Damla, Malak e Malek e Zhixin.

p.moretti

© riproduzione riservata