Martedì 24 Giugno 2008

Abbandonato nell'immondizia
Uomo salvato in via Madruzza

COMO - Immondizia, cibi scaduti, latte maleodoranti, un metro d’erba, un cane legato in giardino accanto a una ciotola con poca acqua, e un 57enne italiano non autosufficiente, semi dimenticato in uno stato di abbandono perfino difficile da descrivere.
È il sorprendente esito di un sopralluogo effettuato in una casa di via Mocchetti, accanto a via Madruzza, da una pattuglia di vigili urbani messa in allerta dalla segnalazione di una vicina di casa. Una strana vicenda di ordinaria disperazione conclusasi (per ora) con il ricovero dell’uomo al’ospedale Sant’Anna, in uno stato di grave deperimento fisico, e con la denuncia per immigrazione clandestina del soggetto che lo accudiva, o che avrebbe dovuto farlo, un cittadino di nazionalità dominicana in Italia senza permesso di soggiorno.

s.ferrari

© riproduzione riservata