La doppia partita del San Michele  «Nuova tettoia e un altro campetto»
La tribuna del campo di via Andina

La doppia partita del San Michele

«Nuova tettoia e un altro campetto»

Cantù, la società sportiva si attrezza per coprire la tribuna

Poi sfiderà il San Paolo per ottenere l’impianto di via Milano

Sono già partiti il lavori per l’organizzazione dell’edizione numero 61 del trofeo Levissima, torneo di calcio a sei giocatori che richiama i migliori atleti di tutta la Brianza e non solo. La società Sportiva San Michele, organizzatrice del torneo, sta definendo i dettagli proprio in questi giorni e sta pensando ad una grossa novità.

Per ovviare ai problemi di pioggia, sia per il Levissima che durante le gare di campionato, la società sta valutando l’ipotesi di costruire una tettoia in plexiglas per porre al riparo gli oltre 250 posti disponibili sulla tribuna in cemento dello storico campo di via Andina.

Inoltre nel mese di maggio il comune presenterà il bando per la gestione del campo sportivo di via Milano. Lo scorso anno si erano candidate San Michele e San Paolo e a vincere la gara furono proprio quest’ultimi.

L’articolo completo con gli approfondimenti sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA