Venerdì 16 Gennaio 2009

Capre e treni restano al verde
Soldi a musica sacra e alborelle

Fondi europei sulle aree di frontiera: non è stato ammesso il progetto «Capre sulla buona strada», di una comunità montana piemontese e neppure «Lo studio e lo sviluppo delle tecnologie per migliorare la sicurezza del trasporto ferroviario tra Ticino e Lombardia» presentato da un pool di professionisti. Aslico, l’associazione lirica e concertistica presso il Teatro Sociale e il Teatro di Chiasso si sono visti respingere il progetto «Percorsi senza confine», come non è stato ritenuto ammissibile «Solletico», che sta per  "SOlidarietà LEcco, TIcino, COmo" presentato dal Consorzio Eureka, servizi alle cooperative e al Terzo settore con il Consorzio Acli Svizzera.
La Camera di Commercio  di Como ha invece fatto la parte del leone: è capofila di tre dei più importanti progetti ammessi per un valore di circa quattro milioni di euro, segue l’amministrazione provinciale con due e il Comune di Como con uno ed è sul podio  il Coro Città di Como con il progetto «Musica sacra sul confine» presentato con il Coro polifonico Ticinese Benedetto Marcello, finanziato con 384.000 euro su 640.000 richiesti.
È l’esito dell’accesso al Programma Interreg 2007 - 2013 che promuove lo sviluppo dei territori tra Italia e Svizzera su progetti presentati da enti ed associazioni locali in tandem di qua e di là dal confine, vagliati dalla Regione attraverso un "Comitato di pilotaggio" e poi approvati dall’Unità organizzativa infrastrutture, impianti e cooperazione transfrontaliera. Per questa edizione di Interreg, i progetti dovrebbero favorire ambiente e territorio, competitività e qualità della vita e i fondi messi a disposizione dall’Unione europea si integrano con quelli regionali, nazionali e svizzeri, oltre che con quelli dei soggetti proponenti. Tra i progetti ammessi, c’è anche «Genio Donna» per le pari opportunità, proposto dal Senato delle donne di Como con le Associazioni femminili del Canton Ticino (finanziato con 690.888 euro).

© riproduzione riservata