Martedì 01 Aprile 2008

Comasco inventa
i freni per le barche

COMO Antonio Ruggeri, settantunenne, pensionato, originario di Nuoro, da cinquant’anni vive a Como. È l’uomo che ha depositato alla Camera di Commercio di Como il Progetto A.R.A.M., che consiste in un sistema di alettoni manovrabili, che servono a frenare o far virare in poco spazio e poco tempo navi di dimensioni medio grandi. I relativi dispositivi sono azionabili dalla plancia di comando. «Se ci fosse stato ai quei tempi, la tragedia del Titanic sarebbe stata evitata», sottolinea con rammarico l’inventore.
Gianfranco Casnati

f.angelini

© riproduzione riservata