Mercoledì 14 Maggio 2008

Como: svolta societaria
Angiuoni vende a Rivetti

COMO - Angiuoni ha confermato la sua decisione di uscire dal Calcio Como: " Giovedì prossimo andremo dal notaio per firmare il passaggio delle quote". Antonio Di Bari sarà probabilmente il nuovo presidente: "Speriamo di concludere l'operazione senza intoppi dell'ultima ora, dobbiamo costruire la squadra per la C2. Rivetti? Sarà il vice presidente del Como".
Rivetti alla fine delle operazioni societarie dovrebbe rimanere con il 10% delle quote, senza assumere cariche di peso: "Sono fatto così, anche perché non ho la possibilità di dedicare tutto il mio tempo al Como, ovviamente farò il possibile per aiutare i soci".
A proposito di soci: Antonio Di Bari sta cercando di far entrare in società nuovi personaggi, alcuni potrebbero essere comaschi.

Intanto la squadra di Corda ha vinto 3-0 ad Alessandria (doppietta Gasparri, Fuakuputu)  nella seconda partita del triangolare Poule Scudetto. Ma la favorita per il passaggio del turno resta l'Itala San Marco: dopo aver vinto domenica al Sinigaglia le basterà pareggiare domenica contro l'Alessandria.

Riccardo Bianchi

r.bianchi

© riproduzione riservata

Tags