Martedì 06 Maggio 2008

Dopo 60 anni di matrimonio
tornano a scambiarsi gli anelli

Anche quest’anno la Parrocchia di Erba ha celebrato la Festa degli anniversari, durante la celebrazione della messa domenicale, alle 11,30, in Santa Maria Nascente. Le coppie presenti erano una trentina, fra quelle che festeggiavano il primo anno di nozze fino a quelle che hanno raggiunto i sessant’anni di matrimonio. Gli sposi che hanno raggiunto un traguardo così importante sono state ben quattro: i coniugi Francesco Mancuso e Caterina Mattace, Maurizio Corbetta e Stella Mauri, Telesforo Mojoli e Giuliana Toselli e Marco Miotto con Narcisa Tagliabue.
Durante la cerimonia don Giovanni Afker, oltre a ringraziare assieme agli sposi per il tempo concesso, tra gioie e dolori, in salute e in malattia, ha voluto che i coniugi si alzassero e che prendendosi gli anelli rinnovassero la promessa. Al termine della messa il parroco ha donato alle signore una rosa ciascuna e alla coppia un rosario più speciale di quelli che ieri sono stai donati a tutte le famiglie della parrocchia per il mese di maggio.
«I festeggiamenti – spiega la signora Mariuccia Zuffi – sono proseguiti all’Istituto San Vincenzo, che ha lasciato a disposizione i locali adibiti alla mensa, dove si è tenuto un rinfresco in onore degli sposi, che hanno partecipato numerosi poi anche al rosario della sera». Mariuccia Zuffi, oltre a far parte della Commissione Famiglia è tra le organizzatrici della Festa degli anniversari, assieme ad un gruppo di donne della parrocchia da quasi quindici anni. «Nel ’94 – spiega - don Antonio Corbetta ha voluto spostare questo appuntamento che ricorreva con la Festa della sacra famiglia nel mese di gennaio, al mese di maggio per farne una festa a sé e da quell’anno la tradizione è stata proseguita anche dagli altri parroci».

m.schiani

© riproduzione riservata