Mercoledì 09 Luglio 2008

Estate di fulmini e saette
Trentamila in una sola giornata

Trentamila fulmini e saette. In una sola giornata, quella di domenica 6 luglio. Ben 8.186 nella sona prealpina, quella compresa tra le province di Como. varese, Lecco e Sondrio. Ma ancora niente record. Il 7 luglio del 2006 - giorno in cui sono caduti piu’ fulmini-se ne sono contati circa 80.000, il 16 settembre 2004 ne sono arrivati al suolo circa 100.000 in un giorno. L’anno in assoluto più "elettrico", il 2002 con oltre 2 milioni e 400 fulmini caduti sul Belpaese.
Uno spettacolo tutt’altro che insolito in questa estate dove a giornate calde e umide fanno seguito temporali violenti durante i quali fulmini e saette la fanno da padroni. "Per ora siamo nella norma tenuto conto che nella prima parte dell’anno non abbiamo registrato numeri significativi vista la poca attività temporalesca avuta in Italia" spiega la dottoressa Marina Bernardi, responsabile del Sirf, il servizio di rilevamanto dei fulmini che dal 1994 realizza la mappatura del fenomeno su tutto il territorio nazionale.

e.conca

© riproduzione riservata

Tags