Venerdì 23 Maggio 2008

Festeggia in discoteca
il compleanno del cane

LECCO Allo scoccar delle 21 puntuale il festeggiato ha fatto il suo ingresso scendendo le scale tra gli applausi degli invitati. Al collo il papillon rosso, quello delle grandi feste in raso con tanto di strass. Uno sguardo ai tanti ospiti e poi la stretta di mano. Pardon di zampa. E sì, perché il festeggiato si chiama Johnny, un pastore tedesco. Giovedì sera all’Orsa Maggiore, un locale di Abbadia Lariana, poco fuori Lecco, è stato il beniamino della serata. Una festa di compleanno da prima pagina, da copertina di riviste patinate potremmo dire, che ha fatto e sta facendo il giro del mondo. Dell’evento si è occupata pure la stampa internazionale, quella ungherese in particolare. La Rai ha fatto a gara per avere un’intervista a Johnny, Mediaset è stata la prima con «Studio Aperto» che ha bussato alla porta di casa per delle riprese di vita quotidiana.Ad accompagnare Johnny c’era il suo padrone Osea Coratella, tecnico ortopedico di Casatenovo, che tutto si aspettava tranne il clamore. L’idea era nata quasi in sordina: un party tra amici in una serata di tarda primavera sul lago, cogliendo l’occasione per fare gli auguri a Johnny. Nel giro di un mese la curiosità e l’attesa sono andate crescendo per culminare con la festa.

f.angelini

© riproduzione riservata