Giovedì 01 Gennaio 2009

La neve non ferma il Capodanno
Migliaia in piazza a festeggiare

I meteorologi l’avevano preannunciato: la neve sarebbe caduta sul Capodanno comasco, e così è stato. Ma senza fermare i festeggiamenti, poiché la spruzzata di bianco ha creato una sorta di valore aggiunto a una festa in piazza già speciale di suo, poiché organizzata in concomitanza con il quindicesimo compleanno della Città dei balocchi, la kermesse natalizia nella quale è inserito anche il Capodanno in piazza, per la prima volta, in nove edizioni, imbiancato dalla neve.
Lo ha sottolineato il coordinatore della manifestazione, Daniele Brunati, in una pausa della festa e lo hanno sottolineato tutti i presenti, che hanno l’accolto l’appello a mettere da parte per qualche ora i pensieri rivolti alla crisi economica e cercare di pensare positivo fare aggregazione. E questo grazie alla potenza della musica e a un incentivo come lo spumante che anche in questo Capodanno girava in abbondanza, insieme alle birre, con le bottiglie poi abbandonate in strada.
La festa è iniziata verso le 22, con la chiusura al traffico del Lungolago di piazza Cavour, ma la calata del popolo della notte non si era ancora concretizzata. Sono dovute scoccare le 23.30 per poter dire di aver fatto il pienone, sia in piazza Volta nella discoteca all’aperto voluta dall’assessorato al Turismo e animata dai Dj Tote e Morris, sia in piazza Cavour dove a far saltare i giovani c’erano gli immarcescibili Sarah Paoletti e Giuseppe Rondinelli. Difficile stimare quanta gente si è data appuntamento in piazza a Capodanno, sicuramente un po’ meno rispetto al 2007, proprio per via della neve, ma ugualmente il popolo della notte più lunga dell’anno ha resistito all’invasione anche degli ombrelli, per tutta la durata dello spettacolo piromusicale, impreziosito proprio dai fiocchi bianchi, che hanno trasformato il primo bacino del lago in un presepe, con tanto di stelle comete ben visibili sulle colline.
Poi il count-down, un urlo corale di gioia e i tappi che volavano e sullo sfondo i piroscafi della Navigazione.

© riproduzione riservata