Palio delle Lucie e vecchi veleni  Lite sulle barche “taroccate”
La Lucia utilizzata da Domaso nella gara di Lenno

Palio delle Lucie e vecchi veleni

Lite sulle barche “taroccate”

L’equipaggio di Bellagio accusa Domaso che ha vinto tutte le gare

E la replica è immediata: «Pensavamo lo stesso di loro quando trionfavano»

Come al solito. Le regate delle Lucie fanno litigare Domaso (che ha vinto per due volte il palio con 13 vittorie consecutive) e Bellagio, gli eterni rivali che hanno un lungo palmares. «Distacchi troppo grandi», dicono i bellagini che, come nel miglior film di spionaggio, sono andati a dare un’occhiata alla barca rivale, dopo la regata di Lenno che chiudeva il circuito del trofeo Banca di credito cooperativo di Lezzeno. E dicono che le panchine ai lati della Lucia, erano, non solo di colore diverso, ma addirittura cambiate. Non so cosa possa essere: sarà un caso ma a Domaso hanno vinto faticando, a Lenno con un vantaggio enorme», dicono....

Immediata la replica: «Ma che complotto o trucco -replicano a Domaso a stretto giro di posta- Le panche erano scollate e per il Palio abbiamo deciso di cambiarle, anche perché si gareggiava davanti al nostro pubblico». E aggiungono: «Quando erano loro a vincere sempre, anche noi pensavamo che ci fosse un “trucco”. Come nel 2011 quando Bellagio si è imposta in tutte le prove del circuito. Però noi non abbiamo mollato e siamo andati a vincere il Palio». E la rivalità continua.

L’articolo completo su La Provincia di martedì 6 settembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA