Giovedì 08 Gennaio 2009

Occasione irripetibile
Mezz'ora di notaio gratis

ERBA Trenta minuti senza tassametro per ricevere una consulenza su tutte le questioni notarili. Trenta minuti preziosi, quindi, proprio perché gratuiti. Saranno “offerti” nei Comuni che hanno aperto una collaborazione con il consiglio distrettuale notarile di Como e Lecco.
La novità consiste nel mettere gratuitamente a disposizione un professionista del settore negli uffici dei Comuni che hanno aderito al protocollo d’intesa. Erba, ma anche Como, Lecco, Cantù, Menaggio e Merate sono i comuni in cui - tra qualche giorno - i cittadini potranno sedersi davanti a un notaio a cuore più leggero. Perché da sempre, quella del notaio è una figura che, almeno nel senso comune, incute sempre un certo timore. E se la prima ragione può essere l’autorevolezza e il  ruolo sociale che occupa, la seconda è senza dubbio l’alto costo che comunemente (pur da regolare tariffario) hanno le sue prestazioni. Per molti può davvero essere un problema presentarsi in uno studio notarile per risolvere questioni (acquisto della prima casa in testa) che incidono sulla vita di ognuno.  L’iniziativa a Erba partirà giovedì 15 gennaio: dalle 9,30 alle 12,30. Per ora il servizio di palazzo Majnoni verrà assicurato ogni 15 giorni. Basterà fissare un appuntamento negli uffici comunali. Chiunque potrà avere delucidazioni in tema di mutuo, tasse, compravendite, donazioni e successioni. Il consiglio notarile di Como e Lecco è attivo anche in rete. Alcuni servizi sono disponibili «on line» consultando il sito www.notariato.it, e cercando i riferimenti ai consigli distrettuali.

f.angelini

© riproduzione riservata