Domenica 08 Giugno 2008

Parè, tradito
dalla scia dell’olio

PARE’ - Grattacapo mica da ridere domenica mattina per i vigili del fuoco e per il sindaco di Parè, mobilitatisi in via san Giovanni Battista dove, attorno all’alba, un automobilista era uscito di strada schiantandosi contro un palo dell’Enel di acciaio, finito praticamente nel giardino di una abitazione privata. I pompieri hanno contattato l’Enel per la messa in sicurezza della rete elettrica mentre i carabinieri della stazione di Faloppio provvedevano a rintracciare il "pirata" allontanatosi con l’auto dopo lo schianto. Non è stato difficile: è bastato seguire la robusta traccia d’olio rimasta sull’asfalto per circa un chilometro, fino a un abitazione di Gironico dove è stato rintracciato il giovane automobilista e la sua macchina, una Golf, semi distrutta ma ancora funzionante. Nessuna conseguenza per il ragazzo 25enne. Il danneggiamento, se colposo come in questo caso e non doloso, non è neppure un reato.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata