Mercoledì 27 Agosto 2008

Via Napoleona, si asfalta
Disagi per tre giorni

COMO Mentre un grande cantiere privato, quello di via Magni, viene bloccato, quelli pubblici proseguono, anche se con qualche intoppo. Il cantiere per il rifacimento del sottofondo stradale previsto in via Napoleona sarebbe dovuto partire lunedì. Poi, a causa della rottura di un macchinario, l’azienda ha rinviato i lavori a martedì. Martedì è passato e dei lavori in Napoleona neanche l’ombra. Se tutto andrà per il meglio e non si presenteranno altri ostacoli, il cantiere partirà giovedì. «Il primo rinvio - ha spiegato l’assessore alla Viabilità, Fulvio Caradonna - è stato causato dalla rottura di un macchinario della ditta che deve eseguire i lavori. Successivamente dall’azienda ci hanno comunicato la possibilità di svolgere i lavori secondo un’altra modalità rispetto a quella prevista inizialmente, con la garanzia che il cantiere, anziché 10 giorni durerà solo 3 o 4 giorni lavorativi. Quindi l’intervento in Napoleona anche se inizierà qualche giorno dopo il previsto, sarà lampo e già lunedì la strada potrebbe essere sgomberata».
I lavori in Napoleona serviranno per il rifacimento del sottofondo di un tratto di circa 500 metri tra il curvone e l’incrocio con via Rimoldi in direzione di piazza Camerlata.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata