Sabato 06 Febbraio 2010

Monster Hunter Tri
arriva anche in Italia

Sarà in Italia ad aprile “Monster Hunter Tri”, il nuovo capitolo della saga che ha conquistato milioni di fan in tutto il mondo e che in Giappone è già un successo tale da aver creato una vera e proprio “subcultura”. Nintendo l'ha presentato mercoledì in anteprima italiana a Milano: Ryotzo Tsujimoto e Kaname Fujioka, i due sviluppatori di casa CapCom hanno raccontato tutte le novità introdotte: personaggi completamente personalizzabili, scenari inediti e nuovi mostri, oltre alla possibilità di giocare in modalità multiplayer anche online, combattendo fianco a fianco con altri cacciatori collegati.

All'inizio del gioco potranno essere scelte alcune caratteristiche dei personaggi, modificabili anche in seguito, inserendo armi e oggetti conquistati durante le battaglie. Saranno disponibili diversi tipi di armi, tra cui alcune trasformabili, mentre la scena si svolgerà in nuove ambientazioni, addirittura sott'acqua, visto che i personaggi di “MH3” hanno imparato a cacciare nuotando. CapCom ha sviluppato un vero e proprio ecosistema, in cui i mostri – ispirati ad animali reali, creature fantastiche e specie estinte – interascono in modo naturale e veritiero tra loro, con l'habitat. E con i giocatori. Che dovranno ideare tattiche sempre nuove per affrontare i mostri, tenendo conto anche del fatto che gli scontri indeboliscono gli avversari, rallentando i loro movimenti, finché le stesse creature non cacceranno nuove prede per rinvigorirsi, nella logica di una vera e propria catena alimentare.

Chi sceglierà la modalità “single player” potrà essere aiutato da “Cha-cha”, il personaggio amico la cui maschera cambia a seconda dell'esigenza del giocatore (può indossare quella del “barbecue” se il cacciatore è affamato). Ma “MH3” è pensato anche per essere giocato in gruppo, in modalità cooperativa con lo schermo diviso in due, online per formare una squadra di cacciatori, mentre grazie alla compatibilità con Wii Speak è possibile per gli utenti parlare attraverso internet, scambiandosi consigli ed esperienze.

“Monster Hunter Tri” sarà disponibile in diverse modalità, solo come gioco o in due bundle speciale, l'uno con il “Classic Controller Pro”, per chi ama i comandi tradizionali oppure nella confezione dotata anche di Wii Speak.
Letizia Rossi






 

m.rossin

© riproduzione riservata

Tags