Martedì 08 Giugno 2010

Terme di Boario
Relax per famgilie

Un nuovo modo di concepire le terme, un progetto di grande respiro capace di ritagliarsi un posto importante nell'offerta turistica lombarda. Così da due anni le Terme di Boario hanno voltato pagina: da un lato hanno rafforzato di contenuti e competenze una tradizione termale che dura da oltre cent'anni e che si avvale di acque tra le più salutari della Penisola; dall'altra hanno puntato sull'”universo famiglia”, rafforzando un'offerta che oggi si può dire completa e che permette a tutti, dai genitori ai bambini, dalle coppie giovani e meno giovani, un ventaglio di opportunità davvero uniche.

Luogo di rigenerazione per il corpo e lo spirito: questa è la dimensione di Terme di Boario, famosa per le sue doti curative: qui infatti le acque termali sgorgano dalla terra dopo aver lambito le rocce del Monte Altissimo in un viaggio lungo ben 15 anni, tempo nel quale esse si sono progressivamente purificare ed arricchite di minerali ed elementi indispensabili all'organismo umano. A queste qualità la nuova gestione ha aggiunto una serie di asset vincenti, ampliando il numero e la tipologia dei visitatori. Ecco così la Spa dove ritrovare il proprio equilibrio psicofisico e riscoprire energia; ecco i 130mila metri quadrati di parco secolare, dove è possibile rilassarsi a contatto con la natura.

E poi il divertimento per grandi e piccini del Parco Avventura, il mercatino nei giorni festivi con l'artigianato locale, la slitta su monorotaia che fa provare l'ebbrezza delle montagne russe, mentre ogni sera il Villaggio Termale si arricchisce di proposte: dalla musica, agli spettacoli, al divertimento, all'animazione, allo sport. Da questa grande offerta di benessere e di contenuti, le Terme di Boario sono qstati ribattezzati, da un'idea del presidente Sergio Trombini, la “Fabbrica della Salute”, vera filiera organizzata dentro la quale si muove il percorso attorno all'uomo ed al suo benessere: dalla prevenzione, alla cura, alla restituzione di uno stato psico-fisico sempre migliore. Si preannuncia quindi un'estate ricca di opportunità sia per i ragazzi (attraverso i Grest e gli altri gruppi organizzati) sia per tutte le fasce di età: per ognuna un'offerta termale diversa e personalizzata.

Per informazioni www.termediboario.it

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags